Dall’inverno alla primavera del corpo

I fiori della primavera sono i sogni dell’inverno raccontati, la mattina, al tavolo degli angeli.
(Khalil Gibran)

inverno

L’inverno fu freddo, freddo per le ossa, per il cuore e per l’anima ma io piano piano sfogando tutta la “neve” dalla psicologa riuscii ad arrivare alla primavera. La pasta era ancora un sogno irraggiungibile però i pasti erano equilibrati con tutti i nutrienti necessari. La mia primavera la devo a due persone a M, che ora non è più fisicamente nella mia vita, (per intenderci non è morto), e a S. la mia persona. Solo adesso mi rendo conto che S. sta anche per Sole. Anche se lei mi sgriderebbe dicendomi che il Sole devo farlo io. Tuttavia i miei genitori, la psicologa, S., M., e A. (i miei tre moschettieri) mi aiutarono molto. E io rifiorii. Mi dispiace comunicarvi che la malattia era ancora dentro di me, solo si doveva arrendere per un po’,giusto il tempo per fare riposare gli altri. A rinforzarla ci fu un evento a Marzo, io, S. e i miei genitori andammo all’ippodromo a Milano perché il cavallo di mio papà correva. Chi ha già visto l’ippodromo di San Siro a Milano può capire la finta perfezione che c’è all’interno del cosiddetto prive’. Tutti mi guardavano e mi facevano sentire bella e la malattia sentivo che si alimentava di quegli sguardi volendomi portare sempre più indietro.

La morale mi piacerebbe fosse rassicurante ma in realtà è crudele: i disturbi alimentari quando entrano a far parte di una persona per un tempo abbastanza lungo latitano dentro essa. Non esiste medicina, se non la forza di volontà per non far si che questi riemergano o si TRASFORMINO.

A breve conoscerete un nuovo nome, un nuovo mostro, ancora più agguerrito, ancora più malvagio LA BULIMIA.

la primavera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...