Ma che dire, che fare?

Fabrizio Moro, il senso di ogni cosa

Posso fare a meno dei milioni
Tanto portano solo problemi
Ma non posso fare a meno del vino
Non amando troppo gli schemi
Posso fare a meno di un motore
È troppo bello camminare
Posso fare a meno di sapere
Perché spesso preferisco immaginare
Ma che dire, che fare

Posso fare a meno dei milioni, tanto portano solo problemi.. Posso fare a meno del silenzio, preferisco comunicare, posso fare a meno di un partito, tanto il pane me lo devo guadagnare.

Cari lettori, oggi mi ritrovo in una catena musicale malinconia. In questa canzone Fabrizio Moro si interroga sul senso di ogni cosa… Qual’è il “mio” senso di ogni cosa?

I milioni li abbiamo esclusi, il silenzio anche, il partito pure e quindi? Non lo so gente, è tutto così maledettamente confuso. Da una parte ci sono le mie mille maschere, quelle che mi porto dietro da sempre, da un parte c’è Giorgia.

Cosa vuole Giorgia, non si sa. Non sono neanche più capace a scrivere. E niente volevo condividere con voi questa canzone.

Un pensiero riguardo “Ma che dire, che fare?

  1. Non conosco l’etimologia del tuo nome, ma so che per me Giorgia significa “forza senza fine”. E così deve essere. Questa maledetta confusione passerà, come passa tutto quanto. Ma tu resti.
    Ti voglio sempre bene. 😘

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...